L'Aikikai d'Italia è presente a Giappone sui Navigli con:

Lezione di Aikido per ragazzi
venerdì 3 ottobre dalle 9.00 alle 12.00 presso la Palestra Dante
a cura del M° Emilio Cardia
Lezione di Aikido per bambini
venerdì 3 ottobre dalle 14.30 alle 16.30 presso la Palestra Dante
a cura del M° Emilio Cardia
Lezione di Aikido
sabato 4 ottobre dalle 10.00 alle 11.30 presso la Palestra Dante
a cura del M° Emilio Cardia
Stage di Aikido
sabato 4 ottobre dalle 16.00 alle 19.00 e domenica 5 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 presso la Palestra Verdi
condotto dal M° Yoji Fujimoto
 
Aikikai d'Italia

L'associazione

L'Aikikai d'Italia nasce nel 1970 ad opera del maestro Hiroshi Tada, inviato ufficialmente in Italia nel 1964 per diffondervi l'aikido ed immediatamente riconosciuto da parte della fondazione Aikikai del Giappone come suo unico rappresentante in Italia.

L'Aikikai d'Italia è configurato come una associazione culturale senza scopi di lucro che ha come scopo statutario la diffusione in Italia dell'Aikido e della cultura tradizionale giapponese.

Ottiene nel 1978 su proposta del Ministero dei Beni Culturali la qualifica di Ente Morale, a riconoscimento dei valori educativi e morali di cui l'associazione è portatrice.

M° Yoji Fujimoto

Il M° Fujimoto, 7° dan shihan dell’Aikikai di Tokyo e vice direttore didattico dell’Aikikai Italia è considerato uno dei maggiori esponenti dell’aikido europeo e mondiale.
Arrivato in Italia nel 1971 per diffondere l’aikido il M° Fujimoto si stabilì a Milano dove da quarant’anni si dedica alla diffusione di questa disciplina.
nel corso della sua lunga attività ha fatto conoscere ed appassionare all’aikido migliaia di persone.
Il suo stile di aikido conosciuto per l’eleganza e l’efficacia delle sue tecniche lo ha reso uno dei maestri più famosi presso il pubblico dell’aikido

A testimonianza di ciò il M° Fujimoto è chiamato regolarmente a tenere seminari oltrechein Italia, in Svizzera, Germania, Olanda, Croazia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Grecia, Polonia, Russia e Sud Africa.

M° Emilio Cardia

il M° Cardia, 4°dan dell’Aikikai Italia, assistente del M° Fujimoto, nel 1998 inizia l'attività di insegnamento tenendo diversi corsi in Milano e provincia.
Frequenta regolarmente gli stages tenuti dai più importanti maestri giapponesi residenti in Europa e dai maestri dell’Hombu Dojo di Tokyo
Dal 2002 si reca periodicamente in Giappone per approfondire la propria conoscenza dell’aikido e della cultura giapponese.
Attualmente tiene corsi per adulti e bambini presso la polisportiva C.S.C. di Corsico, il Nihon Club di Milano e l’Aikikai Milano del M° Fujimoto.